Blog - Goldetectors Italia

torna al negozio

Metaldetector Garrett AT MAX International

mag 062017

 

Nuovo Metaldetector Garrett AT MAX International 

- Nuova Frequenza di ricerca pari a 13,6 KHz per una migliore stabilità in vari contesti di ricerca
- Cuffie Wireless per la massima comodità di ricerca con tecnologia Z-Lynk
- Bilanciamento migliorato del terreno anche in spiaggia
- Shift di frequenza per non disturbarsi a vicenda ( nel caso il tuo compagno abbia lo stesso strumento )
- Discriminazione migliorata per metalli ferrosi e non ferrosi con possibilità di escludere rapidamente target indesiderati 
- Display retroilluminato
- Piastra doppia D da 8,5 x 11 "


Esteticamente, come da tradizione della casa Texana l'estetica non è stata cambiata, il nuovo metaldetector Garrett AT MAX International si differenzia a colpo d'occhio grazie alla nuova serigrafia sul box comandi.

undefined

La cosa che più si nota è finalmente la mancanza del cavo delle cuffie, grazie alla tecnologia Z-Lynk integrata nella scheda madre dello strumento l'audio viene passato dalla centrale alle cuffie in modo wireless per una comodità d'uso eccezionale, mai più il cavo delle cuffie che si incastra durante le nostre spazzolate.

undefined


Il box comandi ora ha nuove nuove funzioni , quali ad esempio la possibilità di escludere al volo un determinato target dalla ricerca e lo scostamento di frequenza molto utile se siamo in presenza di interferenze EMI dovute ad apparati trasmittenti o strumenti vicini che possono interferire

undefined

4 Modalità di ricerca :

- All Metal reale
- Coins
- Custom ovvero un programma personalizzato
- Zero disc per gli esperti

Ricordo che lo strumento è impermeabile fino a 3 metri e grazie al nuovo sistema di bilanciamento su 175 livelli può lavorare tranquillamente su tutti i terreni, anche in spiaggia


Rimanete sintonizzati per le novità




Metaldetector Garrett AT PRO

gen 022016

undefined

Il garrett At Pro si posiziona nella fascia media dei prodotti Garrett,è un metaldetector molto diffuso grazie alle sue caratteristiche polivalenti che lo rendono performante su ogni tipologia di terreno e sabbia asciutta.
Il control box è impermeabile e quindi non serve coprirlo in caso si venga sorpresi dalla pioggia durante l'escursione.
At PRO è dotato di un display in grado di visualizzare il VDI relativo al metallo rilevato, la scelta dei vari modi d'uso Standard o Pro possono essere selezionati agevolmente tramite i pulsanti , cosi' come le eventuali modifiche di sensibilità e discriminazione.

Accendendolo tramite la pressione dell'apposito tasto in basso a sinistra e impostando Standard il metal detector è già pronto all' uso, praticamente un accendi e vai come per la serie ACE , ma l'utilizzo consigliato dopo un primo periodo di confidenza è l'utilizzo della modalità PRO, in questo caso è neccessario fare l'abbattimento del terreno in una zona pulita da metalli premendo il tasto GND BAL e pompando la piastra verso il terreno fino a stabilizzarlo, sparisce in sostanza il suono di soglia.

undefined

Come detto con il tasto in basso a sinistra si accende lo strumento, ma ha anche un altra funzione, da acceso, premendolo velocemente fa la funzione di " Mode" permettendo di cambiare il preset dello strumento.
Le selezioni possibili sono : STD cioè Standard e PRO ovvero professional , ognuna delle quali ha 3 sotto selezioni visualizzabili sulla sinistra del display ( custom,coin,zero).
A destra e' indicata la profondità in cm del bersaglio, mentre in centro viene visualizzato il VDI relativo al metallo segnalato.
E' presente la barra dell'indicatore ferroso e non ferroso con un cursore che si posiziona a seconda del target e in basso la scala della sensibilità regolabile a seconda delle esigenze e dei terreni.

In Standard ci sono 3 livelli di suono : Basso e grave per i bersagli ferrosi, medio per allumionio e oro, alto per rame, bronzo, argento etc..
In PRO invece l'audio si arrichisce in quanto cambia anche in base alla profondità e alle dimensioni dell'oggetto.

Il Garrett AT PRO è un ottimo strumento per qualsiasi terreno e per ricerca su sabbia asciutta e acqua DOLCE quali laghi e fiumi, immergibile fino a 3 metri. In dotazione ci sono le cuffie con attacco stagno ma non sono immergibili, per cui si puo' andare sott'acqua con lo strumento ma non con le cuffie, se avete esigenze di andare in immersione totalmente allora biisogna montare le cuffie SUB come optional.

In battigia e acqua di mare le cose cambiano per tutti i VLF.

Come sappiamo i metaldetector VLF vanno in crisi quando devono effettuare un doppio abbattimento del terreno , nel caso del mare si trovano la mineralizzazione e la salinità.
In questo caso si procede nel seguente modo :

- Impostare il bilanciamento su manuale e portare il Ground (GND) al massimo ovvero a 99
- Pompare la piastra tenendo premuto il tasto del bilanciamento automatico ( GND BAL)

In questo modo si riesce a lavorare in battigia e nei primi cm di acqua, chiaramente se si immerge molto o l'onda batte sulla piastra potrebbero essere generati dei falsi segnali che stà nell' esperienza dell'ultilizzatore "capirli".
Da dire che durante l'utilizzo in spiaggia bagnata/battigia potrebbe essere neccessario ribilanciare qualora si manifestassero parecchi falsi segnali dovuti alla variazione della mineralizzazione durante la ricerca.

In conclusione è un ottimo strumento, polivalente per qualsiasi terreno e spiaggia asciutta con un ottima separazione ed è immergibile fino a 3 metri, control box stagno.

Acquistabile QUI

Atom

Offerto da Goldetectors.it