Blog - Goldetectors Italia

torna al negozio

Metal Detector NOKTA INVENIO

giu 252018

Il produttore Turco NOKTA , conosciuto a livello mondiale per la qualità e performance dei suoi metal detector sia ad uso hobbistico che professionale , ora introduce nel mercato un prodotto rivoluzionario : INVENIO

undefined

Invenio è un nuovo strumento, ad uso professionale , che permette una scansione di profondità ( fino a 3 / 4 metri a seconda della tipologia di oggetto e terreno ) con visualizzazione in tempo reale della FORMA con una buona accuratezza del target.

Il metal detector Nokta Invenio è in grado di rilevare grosse masse o accumuli in profondità e cavità nel terreno , chiaramente è in grado di rilevare e rappresentare anche monete e piccoli oggetti anche poco sotto la superficie , ma il suo ambito di lavoro non è prettamente hobbistico , visto anche il costo rilevante dello strumento, ma più indicato verso i professionisti , quali ditte edili per inseguire eventuali anomalie o passaggio cavi nel sottosuolo , solo per fare un esempio , o nel settore Archeologico autorizzato per prospezione e studio del sottosuolo anche a profondità

Una vera rivoluzione nel settore, è formato dalla parte " mobile " come un classico metal detector , quindi piastra, asta e comandi , integrata nella parte inferiore dell'asta da un particolare sensore, brevettato da Nokta , che unito alla scansione data dalla piastra permette di inviare via wireless in tempo reale i dati per l'interpretazione all' unità centrale che si porta tramite imbragatura al petto.

Unità centrale dotata di tutta una serie di comandi atti ad analizzare i dati ricevuti dalla scansione , l'area di terreno che si può memorizzare  è di circa 8 x 8 metri 

L' autonomia dell'unità centrale ( control, box ) è di circa 8 ore , mentre con la versione Pro è maggiore in quanto dotata di batteria maggiorata

La visualizzazione grafica è accompagnata dal Vdi , da riferimenti di profondità , dalla forma dell' oggetto, dal colore ( verde per i target non ferrosi e rosso da quelli ferrosi ) , possibilità di visualizzare la scansione in 3D per una migliore analisi del sito

Sintetizzando il nuovo e rivoluzionario Nokta Invenio può :

- Scoprire target profondi
- Identificare il tipo del materiale che compone il target
- Sapere a che profondità si trova l'oggetto
- Conoscere la dimensione del target
- Visualizzare in tempo reale la forma del bersaglio
- Trovare cavità e anomalie sotto al terreno

Rappresentazione grafica in tempo reale , con ID e molte informazioni per determinare la natura del metallo , profondità e forma


undefined


Esempio di separazione target ferroso grande vicino a moneta e relativa rappresentazione grafica

undefined

undefined

undefined

Video presentazione dell'operatività del NOKTA INVENIO alla fiera dedicata in Germania IWA 2018



Nokta Invenio viene proposto in due Pack 

- Standard , unica frequenza operativa di 14 KHz
- Pro , 3 frequenze operative 5 -14 - 20 KHz e batteria maggiorata

Caratteristiche sintetiche :

- Tipologia d'uso : Ricerca di masse in profondità, tesori, cavità e anomalie del terreno

- Consigliato a : Archeologi autorizzati , Professionisti nel settore Edile e di prospezione , Investigazioni di legge

- Intelligenza Artificiale ( AI ) : Grazie ad algoritmi appositamente studiati, Nokta Invenio ha capacità auto adattive nel realizzare la rappresentazione grafica dell' oggetto

- Discriminazione : rileva e scava solo gli oggetti di tuo interesse

- Potenza : scopri oggetti profondi che altri metal detector non riescono a rilevare

- Modalità di ricerca : 3 modalità no motion ( base , esperto , cavità ) e 3 modalità motion ( All metal , veloce , profondità )

- Multi lingua : L'unità centrale comunica con l'operatore in 17 lingue , fra cui l'italiano ( English / German / Greek / Turkish / French / Italian / Russian / Arabic/ Spanish / Chinese / Persian / Bulgarian / Serbian / Romanian / Dutch / Portuguese / Polish )

- Sempre Aggiornato : Grazie agli aggiornamenti forniti da Nokta , scaricabili e installabili tramite USB , lo strumenti rimane sempre ai massimi livelli

- Wireless : La piastra e il contro box dell Invenio comunicano in modo wireless a 2.4 GHz , si possono anche abbinare le cuffie Nokta senza fili per una comodità d' utilizzo al massimi livelli 

- Vibrazione : Quando attiviamo la funzione, alla rilevazione del target l'impugnatura dello strumento vibra, funzione utile in ambienti rumorosi o per persone con problemi d'udito

- Illuminazione : lo schermo del control box è retroilluminato e la torcia led permette di illuminare l'area di ricerca


NOKTA INVENIO aprirà sicuramente nuove frontiere nella ricerca !!!






Aggiornamento Nokta Impact

nov 042017

Il 3 Novembre Nokta ha rilasciato un nuovo aggiornamento software per il metal detector Impact SOLO PER CHI ACQUISTERA' LE CUFFIE WIRELESS RED, per chi ha le cuffie wireless attuali continui ad usare la versione 1.14

undefined

La nuova versione è siglata R2_V1.16_V1.14 (System Software V1.16 / LCD Software V1.14) e serve per fare apparire a display l'indicazione on / off al posto dei numeri quando si collegano le cuffie wireless da 2.5 GHz

Le nuove cuffie RED EDITION distribuite funzionano solo se è stato installato il nuovo aggiornamento 

Nota importante 

Se non hai le recenti cuffie Red Edition wireless da 2.4 GHz ma disponi della prima serie e vuoi aggiornare il software del metaldetector controlla che il canale wifi sia impostato da 0 a 3 e NON su 4 o 5 prima di caricare il nuovo software

L'aggiornamento e la guida è scaricabile da questo link ufficiale Nokta :


NOKTA UPDATE

Metal detector NOKTA Fors Core

ott 032016

undefined
Nokta Fors Core è un metaldetector estremamente performante e versatile adatto ad un ampia varietà di ricerca.
Il metal si presenta ben bilanciato ed ergonomico, la centrale è installata sotto al bracciolo ed è dotata di un ampio display che aiuta molto nella programmazione e settaggio prima di partire per la ricerca. E' infatti dotato di un menù a scorrimento molto facile ed intuitivo, il Vdi del metallo rilevato è riprodotto nel piccolo display posto sopra all'impugnatura cosi' che il ricercatore costantemente possa agevolmente visualizzarlo.
La qualità costruttiva è ben realizzata, le camlock forniscono una chiusura efficace delle aste evitanto giochi meccanici fastidiosi e il materiale in generale è di alto livello.
Se amate ricercare durante le ore notturne o in scarsità di luce , il display del Nokta fors core è sempre leggibile grazie alla retroilluminazione regolabile da menù.

Bilanciamento del terreno , Ground

Lo strumento può essere bilanciato in modalità semi automatica, manuale oppure anche attraverso l’auto tracking che bilancia costantemente il terreno durante la spazzolata.

Nel bilanciamento automatico si effettuano le classiche "pompate" della piastra verso il terreno e premendo l'apposito tasto con il pollice senza spostare la presa dall’ impugnatura, otteniamo un perfetto bilanciamento del metal detector. Per sicurezza si può ripetere l’operazione due/tre volte e ci si accorge di quanto sia preciso.

Per chi preferisce il bilanciamento manuale si esegue la stessa manovra intervenendo manualmente attraverso gli appositi tasti posti sotto il display principale ( control box )

Attraverso l’auto-tracking il Fors Core trova, andrà a bilanciarsi in modo continuo , cosi' facendo si ha sempre una buona performance di stabilità ad ogni variazione delle condizioni di terreno.

undefined

Modalità di ricerca

Il Fors Core dispone di molteplici configurazioni di ricerca in modo da accontentare anche il detectorista esigente :

Ogni modalità di ricerca modifica radicalmente lo strumento, come avere vari metal detector in uno.

Modalità GEN
 
Viene identificata come “All Metal”
In modalità GEN il metal detector opera con il suono di soglia sempre attivo e con un unico tono di tipo VCO per il rilevamento di tutti i target.
E’ la modalità attraverso la quale si raggiunge la maggiore profondità di ricerca.


Modalità DI2 consigliata per la maggior profondità ma per un utente esperto.
In questa modalità il metal ha due toni , uno per i target ferrosi e uno per quelli non ferrosi.
Il Forse CoRe in questo caso è un po’ chiaccierone, ma permette una rilevazione dei target a profondità notevoli

Ogni detectorista, intervenendo su sensibilità e discriminazione, potrà trovare il giusto compromesso, tra profondità e stabilità, più adatto alle proprie esigenze.

Modalità DI3
In questa modalità il metal opera a 3 toni.
Con questo settaggio il metal  può essere spinto al massimo della sensibilità ed al minimo della discriminazione mantenendo una silenziosità e stabilità di ricerca ottima.
La profondità di ricerca è inferiore alla modalità DI2, ma rimane comunque molto buona.

Modalità COG
Questa modalità è quella pensata e studiata per i terreni più ostici, quelli a mineralizzazione elevata o particolarmente alcalini ed opera a 2 toni.

Queste varie modalità di ricerca talmente differenti e marcate tra loro che sembra di impugnare quasi dei metal detectors diversi.

Permettono di ricercare in una stessa zona ad ogni passaggio con dei risultati diversi.

Per iniziare la modalità DI3 è quella consigliata fino a che non si raggiunge il giusto feeling e si comincia a spingere di più lo strumento.

Panoramica delle varie funzioni
Per ottimizzare al massimo la ricerca si può intervenire sui vari parametri presenti nel menù a scorrimento attraverso la pressione di 4 semplici tasti e la visualizzazione sull’ampio display laterale.
Possiamo regolare al meglio la sensibilità e quindi la profondità di ricerca che vogliamo ottenere.
Questo parametro è regolabile da 1 a 99 e in modalità DI3 come possiamo spingere la sensibilità al massimo.
In modalità DI2 ognuno può valutare quanto “spingere”, prima che la ricerca diventi troppo "rumorosa"ma in ogni caso parliamo sempre di valori alti.

Altra possibilità è quella di intervenire sull’ ID Masking e cioè la possibilità di discriminare e quindi escludere alcuni target dal nostro campo ricerca. La discriminazione è di tipo sequenziale.
Nel caso di disturbi derivanti da altri metal detector nelle vicinanze, da onde Emi  abbiamo la possibilità di intervenire attraverso   piccoli slittamenti di frequenza
Il Fors CoRe soffre poco queste interferenze e quindi la necessità si presenterà raramente, ma, nel caso, è sempre meglio avere anche la possibilità di potersi giocare anche questa “carta” piuttosto che dover abbandonare la ricerca.
Il volume dell' audio è regolabile da 0 ( muto ) a 20 ( massimo audio )
Dal punto di vista acustico possiamo scegliere anche tra 5 livelli differenti di toni di avviso.

Come già descritto in precedenza entrambi i display sono retroilluminati e possiamo decidere l’intensità migliore dell’illuminazione di volta in volta da un minimo di 0 ad un massimo di 20 punti ma ricordiamoci che una retroilluminazione elevata incide sulla durata della batteria scaricandola prima.

Pinpoint ( centraggio di precisione del target )

undefined

Il centraggio del target rilevato è facilmente attuabile attraverso il grilletto posto sul retro dell’impugnatura

Tramite questo tasto attiveremo il pinpoint del Nokta Fors CoRe.

L’individuazione del punto esatto in cui è sepolto il target è veramente semplice e risulta sempre estremamente precisa.

Il piccolo display posto sull’ impugnatura ci fornirà la profondità stimata del target in centimetri


Il Nokta Fors Core è dotato di vibrazione e luce led che illumina all'occorrenza la zona di spazzolata




undefined
E' acquistabile in 2 versioni , Standard e PRO package

Versione Standard :
Oltre al metal detector e la piastra 11.2 x 7.0 DD , cuffie , il salva piastra, 4 batterie AA alcaline, una vite e doppi gommini di scorta per il fissaggio della piastra all’asta finale.

Versione PRO Package la più completa contiene :
Oltre alla dotazione standard ha : una piastra 15.5”x13” DD, una piastra 5.2”x 4.7” DD, un cappellino, il copri box, una borsa di trasporto, 4 batterie ricaricabili con relativo caricabatterie.

Caratteristiche tecniche del Nokta Fors CoRe:

Frequenza operativa a 15 Khz
Sistema VLF, Induction Balance – di tipo Motion
Possibilità di regolare la frequenza in caso di disturbi
4 Modalità di ricerca
Bilanciamento Manuale, semi automatico e totalmente automatico
Regolazione della sensibilità da 1 a 99
Possibilità di discriminare da 1 a 99
Regolazione del volume e della tonalità audio
Vibrazione
Torcia led ad illuminare la zona della piastra
Piastra Ellittica 11.2’’x 7.0’’DD (28.5×17.8 cm) a tenuta stagna
Alimentazione con 4 pile da 1,5 AA
Peso 1800 grammi circa , ben bilanciati

Acquistabile QUI

Metal Detector NOKTA Relic

apr 232016

undefined
Nuovo metal detector NOKTA Fors Relic, derivato dal Fors Core e Fors Gold mantiene l'ottimo bilanciamento, peformance ed impostazioni dei suoi fratelli.La qualità dei materiali e il bilanciamento ben fatto lo rende uno strumento comodo che non affatica durante le lunghe spazzolate anche in ambienti scoscesi quali quello montano.
Nokta ha sempre curato i dettagli e anche il Relic si presenta molto bene all'interno della confezione, tutti i componenti sono ben disposti al loro posto.
Questo metaldetector è prodotto in una sola versione , quindi non c'è la scelta  fra standard e pro package.
Ha comunque una buona dotazione d'accessori :
- La piastra 11”x7” DD con salvapiastra
- La piastra da 5” DD con salvapiastra
- Cuffie Philips di ottima qualità
- 4 Batterie Stilo AA Alkaline
- Manuale d'istruzioni
- Uno steam extra dell’ultima parte dell’asta (quella in plastica)
- Viti e gommini di scorta per le piastre
- Fascia di velcro per il poggia gomito

undefined

A differenza del Fors Core, il nuovo Relic opera alla frequenza di 19 KHz che lo rende molto sensibili agli oggetti piccoli quali monete e piccoli manufatti d'oro , nonostante le frequenze alte tendano a sfondare di meno il Relic mantiene un ottima profondità di ricerca.
Il bilanciamento del terreno avviene sia in automatico che in manuale, cosi' da lasciare al detectorista la scelta migliore in caso ci si trovi difronte ad un terreno altamente mineralizzato.
Il Nokta Relics dispone di 6 modalità di ricerca preimpostate : GEN, DI2, DI3, COG, DEP, SWT ( DEP e SWT sono nuove e non sono presenti nel Fors Core ) , andiamo ad analizzarle una per una :
- GEN : Ovvero All-Metal, in questa modalità si opera con il suono di soglia sempre attivo e con un unico tono di tipo VCO per il rilevamento di tutti i target. Con questa impostazione si raggiunge il massimo della profondità di ricerca.In questo caso si ha sempre il tono di soglia udibile, impostabile nel relativo menù.
- DI2 : In questa modalità il metal ha due toni uno per i target ferrosi e uno per quelli non ferrosi. Il metal diventa un po'"rumoroso e chiacchierone", ma permette una rilevazione dei oggetti a profondità importanti. Si consiglia l'uso di questa modalità di ricerca al detectorista che ha già famigliarità con lo strumento, in quanto si dovrà agire sui parametri di sensibilità e discriminazione a seconda delle esigenze in modo da trovare il giusto equilibrio fra stabilità e profondità di ricerca
- DI3 : In questa modalità il metal opera a 3 toni. Selezionando questo tipo di ricerca il metaldetector viene spinto al massimo della sensibilità ed al minimo della discriminazione mantenendo una silenziosità e stabilità ottima. La profondità di ricerca è inferiore alla modalità DI2, ma rimane comunque buona.
- COG : Modalità  studiata per i terreni che prsentano un alto grado di mineralizzazione  o particolarmente alcalini e per la ricerca in acqua o su sabbia bagnata in spiaggia, con questa modalità si ha una risposta a 2 toni
- DEEP : Nuova impostazione con la quale si raggiunge la profondità maggiore tra le modalità in cui è possibile discriminare (tutte tranne la GEN essendo all-metal).Selezionado DEEP che ricordo è una nuova funzione introdotta nel Fors Relic si consiglia una spazzolata costante e più lenta rispetto alle altre modalità, la profondità viene incrementata in modo notevole infatti segnali appena percettibili con le altre selezioni di ricerca in deep vengono identificati con un tono deciso, è comunque consigliata nelle zone abbastanza pulite con poca presenza di rottami metallici. Anche in questa modalità si ha una risposta a 2 toni.
- SWIFT : Nuova impostazione,è il contrario della modalità deep in quanto è studiata per terreni altamente inquinati da rottami ferrosi, la recovery viene aumentata in modo da poter distinguere in modo netto il buono dal rottame anche se vicinissimi fra di loro, la profondità di ricerca viene diminuita ed è un po' inferiore alla DI3, La risposta audio è sempre a 2 toni.Utilizzando la modalità SWIFT si consiglia l'uso della piastra piccola e chirurgica da 5" in modo da avere una separazione ancora migliore fra il trash e il targhet buono

iMASK
Questa è un’interessante funzione che ci viene in aiuto in caso di terreni particolarmente ostici in termini di mineralizzazione o presenza di hot rocks. Se ci accorgiamo che durante la spazzolata abbiamo molti falsi segnali allora è segno che il terreno è molto difficile, con altri metal detector saremmo costretti a mettere via tutto e cambiare zona, ma con il Fors Relic basta attivare la funzione IMASK per poter continuare le ricerche in modo profiquo.
Si ricorda che questa funzione è l'ultima spiaggia ovvero prima è consigliabile comunque ri-eseguire il bilanciamento del terreno e agire sulla sensibilità per vedere se lo strumento si stabilizza. Se ciò non avviene allora siamo in presenza di un terreno veramente mineralizzato e quindi l'unica strada è quella di attivare questa funzione.
L’iMask è regolabile da un valore minimo di 0 (la funzione risulta inattiva) ad un valore massimo di 6, usandola ad alti livelli si avrà una perdita di profondità di ricerca, di fabbrica è impostata a 3
Nel caso non ci siano problemi di mineralizzazione ostica oppure hot rocks è preferibile tenere a zero questa funzione in modo da poter sfruttare al massimo la potenza del Nokta Fors Relic.

Volume del ferro
Grazie a questa importante novitàsi ha la possibilità di decidere il livello del volume del suono in risposta alla rilevazione dei targets ferrosi.
L’ intensità si può regolare da 0 a 5, dove con lo zero non avremo nessuna risposta sonora ai targets ferrosi (verranno visualizzati solo tramite l’ ID a display) mentre a 5 si avrà il volume alla massima potenza.Questa opzione non sarà disponibile in modalità GEN dove abbiamo un unico tono di risposta per tutti i metalli.
Funzione veramente utile per tutti i ricercatori di militari

Tone Break
Questa funzione ci permette di modificare il range ID del target assegnato a quel determinato tono.

Esempio, DI2 avremo due toni con una risposta acustica bassa fino all’ID 20 che corrisponde al segmento che individua i target ferrosi, mentre da 21 a 99 avremo un suono più alto. In modalità DI3, quindi a tre toni, avremo sempre un suono basso strappato fino all’ID 20 per i target ferrosi, un suono basso per il range ID 21-75 ed un tono alto per il range ID 76-99.
Attraverso la funzione Tone Break, possiamo andare a modificare a nostro piacimento questi range e quindi cambiare la risposta acustica dei target ID.
Si potrà quindi personalizzare la risposta audio in base alle proprie esigenze di ricerca ad esempio se in DI2 porto il Tone Break a 55 a quel punto avrò un tono basso ferroso fino all’ID 55 e un tono alto da 56 a 99

Piastre di ricerca incluse
undefined



La piastra principale è una DD da  11” x 7”
Le dimensioni della piastra permettono una buona copertura e una notevole agilità
E’ di ottima fattura e robustezza e e grazie al salvapiastrra in dotazioni piccoli urti fortuiti non creano danno
La buona stabilità del Fors Relic è sicuramente aiutata da quest’ottima piastra





undefined


Nella dotazione del Nokta Fors Relic, è presente anche una piastra da 5 pollici a doppia D.
Di ottima realizzazione e robustezza, fornita con salva piastra.
La 5" DD è consigliata nei terreni altamente infestati da rottami metallici e in quei posti angusti dove serve una piastra piccola, esempio fra i sassi in montagna o all'interno di cavità strette.La perdita di profondità rispetto alla 11x7 è trascurabile.








undefined
Slittamento di frequenza in caso di disturbi EMI

Se siamo infastiditi dai disturbi Emi possiamo agire su uno scostamento di frequenza di lavoro, per fare cio', essendo il menù bloccato si deve tenere premuto il tasto del pinpoint e agire con +o- per regolare la frequenza








Per chi inizia e vuole una ricerca SILENZIOSA :

Terreno asciutto :

- Impostare DI3 ( 3 toni ) fare il bilanciamento automatico pompando fino ad udire i 2/3 suoni in terreno pulito senza nulla sotto e alzare manualmente 1 punto di ground 

- Provare prima con maschera ( I- Mask  ) a 0 casomai alzare a 3

- Impostare la sensibilità a bisogno a seconda del terreno

Terreno Bagnato o sabbia umida :

- Impostare il programma COG ( Conduttivo )


Scheda Tecnica Nokta Fors Relic


- Frequenza operativa a 19 Khz
- Sistema VLF, Induction Balance – di tipo Motion
- Possibilità di regolare la frequenza in caso di disturbi elettromagnetici
- 6 Modalità di ricerca
- Bilanciamento Manuale, semi automatico e totalmente automatico
- Volume del ferro regolabile
- Tone break impostabile
- Regolazione della sensibilità da 1 a 99
- Possibilità di discriminare da 1 a 99
- Regolazione del volume e della tonalità audio
- Vibrazione
- Torcia led ad illuminare la zona della piastra
- Piastra Ellittica 11’’x 7.0’’DD (28.5×17.8 cm) a tenuta stagna e piastra da 5” DD
- Alimentazione con 4 batterie stilo da 1,5 AA
- Peso 1800 g, (incluse batterie e piastra 11”x7”) – ottimamente bilanciato non affatica

In definitiva il NOKTA FORS RELIC è una miglioria del già buon Fors Core. Ora ancora più sensibile ai piccoli oggetti d'oro e monete grazie alla frequenza di 19 KHz, grazie ai programmi Deep e Swift ora si può operare in contesti prima quasi impossibili, il tutto unito da una seconda piastra chirurgica da 5" DD che aiuta ancora di più la separazione in ambienti infestati da rottami metallici.
Consigliato ripassare la stessa porzione di terreno nelle varie modalità in modo da massimizzare l'efficacia di ricerca, e vedrete che qualcosa di buono salterà sempre fuori !!


Atom

Offerto da Goldetectors.it